VicksWeb upgrade Location upload ads trending
VicksWeb La Moda

Benvenuti a VicksWeb™

We have 11 guests online
Flag Counter

© 2016 VicksWeb Inc.

Chi siamo | Privacy | Aiuto | Condizioni | Feedback | Sicurezza | Servizi

Elena Curtoni, una campionessa d’oro, attenta all’ambiente
©:  Glamour Italia

Elena Curtoni Pulsee

Elena Curtoni Pulsee

Occhi scuri, fisico da super atleta. Eccola Elena Curtoni, la nuova campionessa di sci che ha vinto la gara di discesa libera di Coppa del Mondo a Bansko, in Bulgaria, davanti ad altre due sciatrici italiane: Marta Bassino e Federica Brignone.
Per Elena Curtoni, che ha 28 anni, è la prima vittoria in Coppa del Mondo, dopo che diversi infortuni avevano messo in stend by la sua carriera. Bella, sportiva e attenta all’ambiente, Elena è testimonial di Pulsee, nuovo operatore di energia green ad uso domestico e 100% digitale.
Come hai vissuto la vittoria?
«Non ci credo ancora. Questa vittoria è stata la svolta della mia carriera perché dal 2017 in avanti ho avuto due infortuni importanti che mi hanno fermata. Dopo la rottura dell’astragalo e del legamento crociato forse era mio destino vincere. Dedico la vittoria ha tutti quelli che mi sono stati vicino col sorriso».

Oltre ai duri allenamenti, cosa fai per mantenerti così bella e in forma?
«Appena posso applico maschere al viso oppure faccio una manicure per avere delle belle mani».

Hai una dieta particolare per mantenerti in forma?
«Cerco di mangiare sempre bene e in modo equilibrato. Cerco di limitare i dolci, anche se sono golosissima».

Sei testimonial di Pulsee, l’operatore di energia green. Cosa fai tu per l’ambiente?
«Mi sta molto a cuore il tema dell’ambiente, quindi cerco, nel mio piccolo, di fare il possibile per salvaguardare la nostra Terra. A partire dalla raccolta differenziata e dall’uso della borraccia al posto di mille bottigliette di plastica. Se ci fosse più attenzione da parte di tutti, la differenza si vedrebbe».

L'articolo Elena Curtoni, una campionessa d’oro, attenta all’ambiente sembra essere il primo su Vogue Italia.


Cappotto nero e cappotto cammello, due must dell’inverno 2020
©:  Glamour Italia

Morfosis
MILA SCHON MILANO (€ 1.750)
PINKO (€ 450)
Alpha Studio(€ 505)
The Capecode x Mr&Mrs Italy (€ 3.400)
Kiabi (€ 45)
Silvian Heach (€ 149)
Ivy & Oak
Massimo Rebecchi (€ 399)
MIU MIU EYEWEAR (€ 3.800)

Due classici senza tempo che si rinnovano di stagione in stagione: il cappotto nero e il cappotto cammello sono moderni e versatili e rappresentano senza dubbio i due capispalla passe-partout su cui puntare adesso.
orizzontale Se non li avete già entrambi nell’armadio, è il momento di correre ai ripari in vista dell’inverno 2020 (e dei saldi imminenti!) in cui si riconfermano due colori irrinunciabili.

Perfetti sia di giorno che di sera, il cappotto nero e il cappotto cammello sono protagonisti di look chic & glam. Indossatelo nero di giorno con denim + pull, e cammello con stivali da cavallerizza e dolcevita in cashmere, per un effetto più country. Sì, la sera, a un tocco romantico per entrambi, mixandoli con chiffon, seta e tulle.

L'articolo Cappotto nero e cappotto cammello, due must dell’inverno 2020 sembra essere il primo su Vogue Italia.


Nail art blu e argento: prodotti e ispirazioni da Instagram
©:  Glamour Italia

Ispirazioni Smalto Blu Instagram
Ispirazioni Smalto Blu Instagram
Ispirazioni Smalto Blu Instagram
Ispirazioni Smalto Blu Instagram
Ispirazioni Smalto Blu Instagram
Ispirazioni Smalto Blu Instagram
Ispirazioni Smalto Blu Instagram
Ispirazioni Smalto Blu Instagram
Ispirazioni Smalto Blu Instagram
Ispirazioni Smalto Blu Instagram

instagram

Decretato da Pantone il colore del 2020, il Blu o meglio il #classicblue è una delle nuance che detterà le tendenze beauty e fashion nei prossimi mesi. Questa tonalità, elegante e raffinata, era già stata avvistata qualche mese fa nelle palette occhi dei brand più di tendenza: da KKW e Huda Beauty fino ad arrivare a Natasha Denona.

Oggi lo smalto blu ricopre una nuova veste: quella dello smalto unghie, che strizzando l’occhio agli anni ’90, ritorna super di tendenza. Particolarmente bello se abbinato alla scintillante tonalità dell’argento, questa nail art è perfetta per brillare durante le feste e sfoggiare uno smalto diverso dal classico “rosso capodanno”. Fiocchi di neve, effetto galassia, unghie opache e revers french manicure: il blu sarà il protagonista della vostra manicure.

Di tendenza e leggermente fuori dagli schemi, questa colorazione scura e profonda è particolarmente adatta alle unghie dalla forma a stiletto o mandorla che affusolano la mano e rendono le dita otticamente più lunghe. Le combinazioni che potete scegliere sono infinite, dal “classico� anulare scintillante (trend sempre amatissimo) all’alternanza glossy-opaco che è elegante e glamour allo stesso tempo. In commercio poi tantissimi smalti, che come le sfumature del mare, lasciano libero spazio all’immaginazione e alla sperimentazione!

Sfogliate la nostra gallery per tantissime ispirazioni da Instagram e i migliori prodotti fra cui scegliere!

L'articolo Nail art blu e argento: prodotti e ispirazioni da Instagram sembra essere il primo su Vogue Italia.


5 consigli per tornare in forma dopo le feste!
©:  Glamour Italia

Durante le feste natalizie è comprensibile lasciarsi andare ai piaceri della tavola e del buon vino, soprattutto se c’è una buona compagnia.
I panettoni vi hanno portato qualche chilo in più sulla bilancia? Ecco alcuni consigli per tornare in forma dopo le feste!

tornare in forma

Photo Credits @Pinterest

 

1. Stop all’alcol
Gli alcolici contengono molte calorie e non apportano nutrienti al corpo. Limita il consumo di superalcolici, non eccedere sia in termini di quantità, che di frequenza settimanale.
Se proprio non riesci a farne a meno nel weekend, prediligi un calice di vino ai super alcolici.

2. Adotta un’alimentazione sana ed equilibrata
Dopo le abbuffate delle feste, si è soliti passare a digiuni ferrei non sostenibili nel tempo, con conseguenti ricadute e sgarri non programmati. Evita soluzioni estreme, affidati ad un nutrizionista per una valutazione più attenta e mirata dei tuoi obiettivi. In generale mangia più frutta e verdura, non dimenticare le proteine e limita il consumo di grassi e carboidrati.

3. Riprendi l’attività fisica
Sembrerà banale, ma il movimento è fondamentale per tornare in forma. Non è necessario chiudersi per ore in palestra. Scegli lo sport che ti appassiona di più, che sia il nuoto, la corsa o il tennis, l’importante è restare in movimento. Le lunghe passeggiate aiutano a risvegliare il metabolismo e poco alla volta migliorano le condizioni fisiche. Scegli di andare a piedi o in bicicletta, invece che in macchina. Scegli di prendere le scale, piuttosto che l’ascensore.

4. Evita le situazioni stressanti
Lo stress favorisce l’aumento del cortisolo, un ormone che determina l’aumento di glicemia e di grassi nel sangue. Cerca di limitare quanto più possibile le situazioni frenetiche e ritagliati dei momenti per te. Il riposo è molto importante, impegnati a dormire almeno 8 ore per notte.

5. Resta idratato
Anche durante l’inverno è fondamentale bere molta acqua per idratare il corpo. Porta sempre con te una borraccia e pianifica di terminare l’acqua in essa contenuta entro un certo orario. Porsi piccoli obiettivi quotidiani è d’aiuto per portare avanti un obiettivo a lungo termine, come quello di tornare in forma.  Se l’acqua da sola non basta, scegli delle bevande aromatizzate come tè e gustose tisane.

Per altre idee e suggerimenti seguimi su consiglidimakeup.com!

L'articolo 5 consigli per tornare in forma dopo le feste! sembra essere il primo su Vogue Italia.


Le 10 serie Netflix più amate dagli italiani nel 2019
©:  Glamour Italia

Ne abbiamo scritto e chiacchierato, amandole spesso al punto da rivederle tutte dal principio! A fine 2019, Netflix stila una lista delle serie più popolari dell’anno, basadondosi sul numero di account che hanno guardato almeno due minuti di una serie, di un film o di uno speciale nei primi 28 giorni dalla loro pubblicazione. E se forse non avete dubbi su quella che svetta al primo posto, vale la pena dare un’occhiata anche alle altre (nell’attesa di uno sperato ritorno!). In cima alla classifica primeggia La Casa di Carta Parte 3, seguita al secondo posto dal fenomeno Stranger Things 3 e al terzo dalla tanto discussa Sex Education. Al quarto troviamo The Witcher, mentre Baby S2 ed Elite S2 risultano rispettivamente al quinto e al sesto posto. The Umbrella Academy compare in settima posizione, seguita da Suburra: La Serie S2 e da You S2. Decimo posto, infine, per la serie Tredici S3.

(Nella foto: Baby 2S)

L'articolo Le 10 serie Netflix più amate dagli italiani nel 2019 sembra essere il primo su Vogue Italia.


Il look di Capodanno? Sì a paillettes e lustrini, ma in stile imbellita
©:  Glamour Italia

Ve ne ho già parlato nel mio libro La milanese imbellita, esattamente a pagina 48: «le paillettes, l’imbellita, le maneggia con molta cura. I colpi di fulmine li ha, ma sono stagionali. Acquistare un capo bello e indossarlo finché non stanca, non è un pensiero così azzardato. Basta magari scegliere la versione low cost, e non quella più costosa. Il portafogli ringrazia, e i rimpianti sono pari a zero quando si decide di eliminarlo durante le pulizie di primavera». Tradotto, ecco insomma cosa fare per essere scintillanti, ma chic, a Capodanno: individuare lo scintillio che si predilige tra un abito incrostato di paillettes, mini oppure lungo con un generoso spacco, un accessorio bling-bling, come un cerchietto o una scarpa gioiello, o un dettaglio (uno solo!) make-up. Un tocco di luce da scegliere sulle unghie, con una manicure nude o rossa impreziosita da generosi strass, o sugli occhi, con uno smokey eyes scintillante oppure, per essere di tendenza, sulle labbra, grazie a un rossetto galattico.

L'articolo Il look di Capodanno? Sì a paillettes e lustrini, ma in stile imbellita sembra essere il primo su Vogue Italia.


Cream Skin è l’ultimo trend per la pelle che arriva dalla Corea
©:  Glamour Italia

Nel 2020 ci sarà un nuova ossessione beauty che arriva dalla Corea. Il trend si chiama Cream Skin, e richiede meno tempo rispetto al suo predecessore Glass Skin. Charlotte Cho, cofondatrice di Soko Glam, ha recentemente spiegato a StyleCaster che la pelle color crema è sia un concetto che un aspetto che può essere ottenuto abbandonando la lunga routine in 10 passaggi e optando per un solo prodotto con una consistenza molto più leggera e lattiginosa. In Corea è diventata molto popolare una lozione leggerissima che è un ibrido tra un toner e una crema idratante che dona una carnagione “rugiadosa”, con il plus di avere una texture super morbida, idratata ed elastica. Insomma, anche la beauty routine coreana si sta convertendo alla filosofia less is more.

L'articolo Cream Skin è l’ultimo trend per la pelle che arriva dalla Corea sembra essere il primo su Vogue Italia.


Capodanno, gli italiani lo festeggiano insieme al proprio pet
©:  Glamour Italia

Oltre l’81% degli italiani sceglie passare l’ultimo dell’anno in casa con il proprio animale. La motivazione è la convinzione che faccia parte della famiglia (oltre il 98%) e anche la paura che il rumore dei botti possa creare loro un disagio estremo (51%). E’ quanto emerso da un’indagine dell’Osservatorio Quattrozampeinfiera 2019 sulle abitudini dei padroni nei confronti dei propri “amici pelosiâ€�. La ricerca è stata svolta a Padova, Milano, Roma, Torino e Napoli: le cinque tappe in cui è presente la manifestazione Quattrozampeinfiera. Anche quest’anno alcune città decideranno di evitare i botti di Capodanno mentre in altre questa discutibile tipologia di festeggiamento non mancherà. Ben il 72% degli intervistati non usa rimedi antipanico per il proprio pet, tuttavia gli animali hanno un udito più sviluppato e i botti scatenano paura e panico inducendo reazioni incontrollate e pericolose. Cani e gatti fuggono, perdono l’orientamento e si smarriscono. Ultimamente moltissimi comuni hanno vietato di far esplodere fuochi pirotecnici o petardi. Un divieto che però dovrebbe essere rispettato non solo a Capodanno ma ogni giorno dell’anno. Anche questo contribuisce alla definizione di una città a misura di pet.

L'articolo Capodanno, gli italiani lo festeggiano insieme al proprio pet sembra essere il primo su Vogue Italia.


Artonauti lancia il secondo album di figurine dedicate all’arte del Novecento
©:  Glamour Italia

Il primo episodio della serie di album Artonauti, lanciato a marzo del 2019, ha avuto un tale successo che non poteva tardare l’arrivo di una seconda avventura di Ale, Morgana e del cane Argo. Grazie alla creatività e alla passione di Daniela Re e di Marco Tatarella, fondatori dell’impresa sociale non-profit WizArt, gli Artonauti tornano per accompagnare i bambini alla scoperta della storia dell’arte, affrontando questa volta una sfida ancora più grande: sensibilizzare i più piccoli alla tutela e alla conservazione del patrimonio culturale.
Se nel primo album gli Artonauti avevano incontrato i più grandi artisti e le più celebri opere dalla preistoria a Gauguin, in questa seconda collezione in vendita in edicola i protagonisti si confrontano con le avanguardie storiche della prima metà del Novecento. Ogni figurina svela un particolare di un’opera, componendo capolavori di Matisse, Picasso, Munch, Klee, Kandinsky, Marc, Klimt, Miró, Chagall, Modigliani, Goncharova, Boccioni e Mondrian, solo per citare alcuni artisti dell’album. Scambiandosi le figurine – con il classico gioco «ce l’ho, ce l’ho, mi manca» – i bambini memorizzano e riconoscono le opere e gli artisti che le hanno prodotte: l’arte diventa così un gioco da ragazzi!

L'articolo Artonauti lancia il secondo album di figurine dedicate all’arte del Novecento sembra essere il primo su Vogue Italia.


Saldi invernali 2020: quando iniziano, quando finiscono, come scegliere bene
©:  Glamour Italia

Dal 4 gennaio, in quasi tutt’Italia inizieranno i Saldi invernali. L’opportunità di estendere il periodo dei Saldi a tutto l’anno è una proposta avanzata già da tempo da Codacons e una parte dei commercianti sembra guardarvi favorevolmente. Nell’attesa che vengano prese decisioni governative e commerciali a riguardo, l’Associazione ha diffuso gli otto consigli per non incappare in imbrogli e fare acquisti sicuri:
– Conservare sempre lo scontrino;
– Conoscere i propri diritti, come la possibilità di poter sempre cambiare il capo difettoso;
– Se non è possibile cambiare il capo difettoso con uno uguale si ha diritto alla restituzione di quanto pagato;
– Controllare sempre che la merce che si sta acquistando sia una rimanenza della stagione che sta finendo e non fondi di magazzino;
– Nei giorni precedenti l’inizio dei saldi controllare sempre i prezzi dei capi, evitando che il negoziante aumenti arbitrariamente gli stessi per applicare uno sconto fasullo;
– Diffidare di sconti superiori al 50%;
– Valutare e leggere sempre l’etichetta del capo che si va ad acquistare;
– Il negoziante ha l’obbligo di accettare i pagamenti con bancomat o carta.

Ecco il calendario ufficiale dei saldi invernali 2020, regione per regione:
Abruzzo: dal 4 gennaio al 4 marzo
Basilicata: dal 5 gennaio al 1° marzo
Calabria: dal 4 gennaio al 3 marzo
Campania: dal 4 gennaio al 3 marzo
Emilia-Romagna: dal 5 gennaio al 5 marzo
Friuli-Venezia Giulia: dal 4 gennaio al 31 marzo
Lazio: dal 4 gennaio al 15 febbraio
Liguria: dal 4 gennaio al 17 febbraio
Lombardia: dal 4 gennaio al 5 marzo
Marche: dal 4 gennaio al 1° marzo
Molise: dal 5 gennaio al 4 marzo
Piemonte: dal 4 gennaio al 29 febbraio
Puglia: dal 5 gennaio al 28 febbraio
Sardegna: dal 4 gennaio al 4 marzo
Sicilia: dal 2 gennaio 2020 al 15 marzo
Toscana: dal 4 gennaio al 3 marzo
Trentino Alto-Adige: dal 4 gennaio al 15 febbraio (ad eccezione dei comuni turistici dove inizieranno dal 15 febbraio al 14 marzo)
Umbria: dal 5 gennaio al 4 marzo
Veneto: dal 4 gennaio al 28 febbraio
Valle d’Aosta: dal 5 gennaio al 31 marzo.

L'articolo Saldi invernali 2020: quando iniziano, quando finiscono, come scegliere bene sembra essere il primo su Vogue Italia.


<< < Prev 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Next > >>